3 consigli per una vetrina efficace

Sono molti i parrucchieri che si limitano a coprire la vetrina con vecchi manifesti sbiaditi, listini prezzi mal presentati ed esposizioni di prodotti davvero basilari. Questi professionisti non si rendono conto di quante opportunità stanno perdendo a causa della loro poca attenzione e negligenza. La vetrina, infatti, rispecchia la tua competenza e professionalità, è il biglietto da visita del tuo salone, uno degli strumenti più efficaci per rendere il tuo salone unico e riconoscibile, suscitare l’interesse e la curiosità di nuovi clienti e rafforzare l’immagine del tuo brand.

 

Non preoccuparti, ci pensiamo noi a darti 3 ottimi consigli veloci ed efficaci su come allestire al meglio una vetrina per parrucchieri per salire di livello!

 

Consiglio 1 allestimento delle vetrine: pensa al tuo target

Qual è il tuo cliente ideale? Prima di tutto bisogna capire che tipologia di clientela rispecchia maggiormente il tuo salone. Sei un salone giovanile al passo con le tendenze? Sei un salone old style al quale piace mantenere lo stile classico? Sei un salone attento al minimo dettaglio e cerchi clienti pronti ad apprezzare tale caratteristica? Insomma, spazio a tutte le sfumature, ma mi raccomando: parla al tuo target, sii coerente e non cercare di essere ciò che non sei, perché rischieresti di attrarre una clientela non in linea.

 

Consiglio 2 allestimento delle vetrine: esponi i prodotti e i servizi in modo originale

La noia e il già visto non attraggono! Prova, invece, a sperimentare con gusto, creatività e raffinatezza varie locazioni per i prodotti ed eventuali espositori per mostrare al meglio il tuo brand di fiducia, che ti accompagna tutti i giorni. Crea accattivanti e scenografici giochi di luce per mettere in risalto e rendere più accoglienti gli interni del tuo salone.

 

Ci sono due tipi di vetrine: quelle scenografiche e quelle merceologiche. Non ce n’è una migliore dell’altra in quanto hanno finalità e dunque tecniche di allestimento completamente differenti.

  • Vetrina scenografica

    Lo spazio di allestimento diventa il palco di un piccolo teatro nel quale rappresenti una scena che può essere più o meno complessa e strutturata. In vetrine del genere ci sono decorazioni, oggetti, manichini o vetrofanie, elementi pensati per catturare l’attenzione dei passanti.

  • Vetrina merceologica

    I protagonisti di questa tipologia di allestimento sono i prodotti e i servizi proposti dal tuo salone. Il modo più classico per realizzare la vetrina merceologica? Inserire un espositore con i prodotti in fila. Per distinguersi, però, si può scegliere espositori luminosi e non, espositori in legno semplice o con lavorazioni particolari che richiamino l’attenzione, espositori colorati… Qualunque sia l’idea che ti frulla in testa, c’è sempre un’ampia gamma di soluzioni tra cui scegliere per realizzarle, ma la cosa fondamentale è ricordare l’importanza di affiancare agli articoli selezionati elementi decorativi che li valorizzino e gli diano risalto.

 

Un altro elemento fondamentale? Accertarsi che il tema scelto per la vetrina rispecchi anche l’arredamento interno, così da dare vita a un senso di continuità e armonia tra dentro e fuori. In questo modo non creerete una sensazione di straniamento in chi osserva la vetrina, entra e vede gli interni del salone di parrucchiere.

 

 

Importantissimo, poi, è ricordare il ruolo dei servizi, che devono essere presentati come un’esperienza esclusiva da vivere all’interno del salone. La vetrina ti aiuta anche a dare un assaggio di questa esperienza, stuzzicando la fantasia di chi guarda il locale da fuori e sogna di coccolarsi un po’. Ricordati dunque di esporli nel migliore dei modi, scegliendo grafiche accattivanti o proposte semplici ma ben presentate.

 

Consiglio 3 allestimento delle vetrine: a ogni festività la sua vetrina

Organizzare annualmente un calendario delle festività: questo è il terzo punto da tenere ben a mente per rendere la propria vetrina la più invidiata dai saloni concorrenti.
Le celebrazioni e i giorni di festa sono davvero tantissimi e moltissime, di conseguenza, sono le tue occasioni di attrarre sempre nuovi clienti.
Una vetrina a tema San Valentino deve riuscire a richiamare immediatamente l’attenzione degli innamorati. Durante il periodo dei matrimoni, invece, si può pensare di inserire dei banner raffiguranti acconciature e foto dedicate al mondo sposa. La soluzione ideale per la festa del papà e della mamma è esporre prodotti e servizi perfetti per un regalo unico e speciale.
E per Natale? Come allestire al meglio le vetrine dei saloni da parrucchieri per il periodo natalizio? Non cadendo mai nel banale e nel pacchiano, ma trovando il giusto equilibrio tra il proprio stile e le luci, le decorazioni e gli addobbi.

Ciao, hai bisogno di aiuto?