Trecce e treccine: le regine indiscusse dell’inverno 2022

Sui social ormai siamo davvero sommersi da video tutorial che spiegano come realizzare varie tipologie di trecce: non ci sono solo le star del grande schermo che, con l’aiuto dei loro hair stylist, sfoggiano trecce a spina di grano impreziosite con punti luce o fermagli gioiello, ma anche quelle del “piccolo schermo”, le influencer che spopolano su TikTok con acconciature scenografiche come le “bubble braids” o le trecce alla francese . Questo trend molto amato, che abbiamo trovato anche all’interno dell’articolo “Tendenze acconciature capelli autunno-inverno 2021/2022: quali sono gli hair styling più glamour”, vedrà il suo apice nell’inverno 2022.

 

Ecco allora di seguito alcune idee per rimanere al passo con questa tendenza!

 

Tendenza trecce inverno 2022: semiraccolto con trecce

I semiraccolti (ovvero la combinazione perfetta tra capelli sciolti e legati e un’acconciatura raccolta) sono un’acconciatura particolarmente indicata per le cerimonie e i matrimoni. Le pettinature semiraccolte con trecce possono prevedere combinazioni di diversi tipi: dai look con ciocche frontali raccolte e intrecciate in twist singoli o multipli, a quelli con una sola treccia laterale nascosta dal resto della chioma. Un tocco molto delicato è dato dalla treccia morbida, che si ottiene allentando un po’ con le dita i singoli anelli, per un effetto volume molto bello. La combinazione trecce e capelli mossi è molto amata, soprattutto se vogliamo realizzare un hairstyle bohemien e sbarazzino; in questo caso un fermaglio gioiello o inserti di strass renderanno il look molto chic e sofisticato.

 

 

Tendenza trecce inverno 2022: treccia a corona

La treccia a corona o treccia a cerchietto è un richiamo allo stile vintage, un look che dagli anni Venti ad oggi resta intramontabile. La classica treccia a corona parte da una ciocca di capelli pettinata e portata verso l’alto per poi essere intrecciata sul lato opposto della testa. Aggiungiamo poi piccole ciocche fino a ottenere un’unica treccia con tutta la chioma che poi andremo a fissare dietro la nuca come un cerchietto.

 

Tendenza trecce inverno 2022: treccia a cascata 

Si tratta di un hairstyle molto semplice da realizzare, ma dal grande impatto visivo. La treccia a cascata parte dai lati della testa e avvolge la nuca; è ideale sia per dare un po’ di volume ai capelli lisci sia per donare un effetto più brioso e femminile alle chiome con onde e boccoli. Tra le trecce invernali, questa è sicuramente la più ricercata.

 

 

Tendenza trecce inverno 2022: treccia rialzata invernale

È un tipo di treccia attaccata alla testa e viene chiamata anche treccia olandese. Si ottiene partendo dalla parte alta della testa e intrecciando le tre ciocche una sotto l’altra, non sopra come per le trecce classiche. L’effetto tridimensionale finale è perfetto per realizzare look con trecce laterali, doppie o centrali, ma anche come cuore di un’acconciatura semiraccolta più romantica.

 

Tendenza trecce inverno 2022: treccia a spiga di grano o a lisca di pesce

La treccia a spina di pesce, detta anche treccia a spiga di grano o treccia a lisca di pesce, è una delle più amate da star e influencer , che non perdono mai l’occasione di sfoggiarla! La più comune è la tipologia attaccata alla testa, ma possiamo anche sbizzarrirci con treccine doppie, un look boho-chic estremamente glamour, e con mix particolari di trecce a corona classiche o a due ciocche!

 

 

Tendenza trecce inverno 2022: treccia laterale

La treccia laterale attaccata al capo resta una delle più gettonate. Una classica treccia a tre ciocche che parte da un lato della testa e termina dietro l’orecchio dell’altro è perfetta per dare vivacità alle code laterali, ma possiamo anche continuare a intrecciare fino alla base e poi dare un aspetto più morbido alla nostra treccia allargando leggermente gli anelli.

 

Tendenza trecce inverno 2022: treccia morbida

La treccia morbida  è la soluzione ideale quando abbiamo poco tempo a disposizione e vogliamo dare un tocco fashion anche al look più casual. Questo tipo di acconciature è molto basilare e facile da realizzare. La regola d’oro per donargli un effetto spettinato? Lasciare alcune ciocche libere ai lati della testa o lungo la treccia. Per rendere la forma più morbida, poi, ci basterà semplicemente allentare gli anelli delle trecce con le dita. Un hairstyle bellissimo da sfoggiare in inverno con il cappello o quando si indossano sciarpe e maglioni a collo alto.

 

Queste sono solo alcune delle tantissime tipologie di trecce che è possibile realizzare!
Se avete qualche idea, consiglio e trucco da suggerire a noi e al pubblico, commentate il post sulla nostra pagina Facebook.

Ciao, hai bisogno di aiuto?