Il valore del parrucchiere nel 2021

È da poco iniziato questo nuovo 2021. Molti hanno incrociato le dita sperando in un miglioramento e cambiamento per l’anno che è appena arrivato, molti altri non hanno percepito l’avanzamento dell’anno a causa degli eventi che ci hanno bombardato in questi mesi.

Vogliamo fare una premessa: in questo articolo non si vogliono affrontare le tematiche di questi mesi per creare polemica, abbattere , o creare nervosismo, ma lo scopo è quello di far sentire meno sole le persone che in questo periodo si sentono “strane”, e soprattutto, vogliamo far capire a tutti i nostri clienti parrucchieri quanto il loro lavoro abbia un valore immenso, specialmente in questo momento.

Siamo stufi di ripetere sempre il nome della causa di questa situazione spiacevole, dunque tale nome verrà sostituito con “storia”. Vi chiederete perché abbiamo voluto assegnargli questo nome alternativo, e noi vogliamo rispondere con una domanda: secondo voi, tutto questo lo troveremo nei libri che i nostri figli o nipoti studieranno a scuola?

Nei secoli l’essere umano ha vissuto eventi catastrofici, se dovessimo elencarli tutti, questo testo arriverebbe ad una lunghezza a dir quanto noiosa. Questi ostacoli però sono sempre stati superati, basti vedere i numerosi articoli che abbiamo pubblicato nel nostro sito Jodal Time, nei quali rendiamo possibile capire quanto le diverse epoche e le diverse problematiche abbiano permesso all’uomo di mettersi in gioco e di creare e adattare la propria vita in base alle necessità.

Quindi, come possiamo riuscire ad adattarci e prendere forza per creare qualcosa che ci aiuti ad affrontare questa “storia”?

Come ogni periodo storico, gli studiosi di varie università hanno analizzato le conseguenze di questi mesi sullo stato d’animo  delle persone : siamo tutti molto più ansiosi, irritabili, incerti, poco concentrati, ma una cosa in particolare ci sta creando molte difficoltà, non riusciamo più ad apprezzarci. Tutte queste emozioni ci stanno portando ad amplificare problematiche già esistenti o ci stanno portando a conoscere luoghi del nostro pensiero fino ad ora sconosciuti.

Ci guardiamo allo specchio e cogliamo qualcosa di negativo, non ci riconosciamo e non riusciamo più ad amarci.

Una soluzione?

Il parrucchiere.

Potrebbe sembrare un’affermazione inconsueta, ma quanti di noi avrebbero voglia di scappare da questo momento e cambiare? Un servizio dal parrucchiere può aiutare a realizzare e concretizzare con un gesto simbolico un piccolo passo verso la felicità: un nuovo taglio di capelli potrebbe spingere la nostra mente a sentirci più leggeri per aver “tagliato via” tutto il negativo che è cresciuto in noi in questi mesi; un nuovo colore potrebbe spingerci a vedere le cose negative con “tonalità differenti” e comprendere che la vita non è solo o bianca o nera; nella semplicità, anche una piega potrebbe aiutarci a vederci e di conseguenza sentirci più belli, per ricominciare ad apprezzare noi stessi.

Ricordatevi, il parrucchiere sarà sempre quella persona che al termine del servizio, guardandovi nello specchio di fronte a voi, riuscirà a farvi sorridere .

Quei sorrisi spenti, nascosti  o poco sentiti, nel vostro salone potranno finalmente tornare a brillare! Certo,  l’effetto sarà breve, ma, come in tutte le cose nella vita, gli attimi fuggenti sono quelli che rimangono maggiormente impressi in noi.

Non arrendiamoci, ricominciamo a sorridere .

Cosa aspettate? Su il telefono e prendete appuntamento per una dose di felicità!

Ciao, hai bisogno di aiuto?